d22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1d
Aiuole perenni con gigli, hosta e cuori sanguinanti.

Se non vedi l’ora di aggiungere una scintilla al tuo giardino o cortile o stai pianificando una profonda revisione, ci sono alcuni principi di base e suggerimenti di progettazione da considerare, soprattutto se è la prima volta che affronti un progetto paesaggistico.

La varietà di suggerimenti paesaggistici che puoi trovare online può essere travolgente. Hai diverse scelte tra cui scegliere quando si tratta di piante, percorsi e paesaggi difficili per ottenere l’aspetto esatto che stai cercando. Potrebbe essere meglio pensare a un’area specifica nel tuo giardino come faresti a una stanza all’interno della tua casa. Se è la prima volta che lavori su un progetto paesaggistico, ecco alcuni suggerimenti paesaggistici per aiutarti a iniziare a creare un nuovo progetto paesaggistico per far risaltare il tuo spazio esterno:

1. Determina le tue preferenze

Se stai pianificando uno spazio all’aperto per rilassarti mentre leggi un libro, un’area ricreativa per il divertimento di tutti o una combinazione di entrambi, dovresti pensare allo scopo principale del progetto paesaggistico.

Il modo migliore per iniziare è elencare le tue esigenze specifiche. Quindi, disegna come immagini lo spazio esterno e come tutti gli elementi che desideri si inseriscono in esso. Utilizzalo come punto di partenza e guida. Se trovi difficile decidere il design paesaggistico adatto per la tua proprietà, aziende come Yard Butler possono aiutarti a creare lo spazio esterno perfetto che meglio si adatta alle tue esigenze specifiche.

2. Controlla l’area

Se vuoi sfruttare al meglio il tuo spazio esterno, devi considerare diversi fattori nel tuo giardino. Per prima cosa, prenditi il ​​tempo necessario per studiare i modelli di sole e vento durante la progettazione del tuo giardino.

Posizionare un patio sul lato occidentale della casa potrebbe non essere una buona scelta poiché riceverà una quantità significativa di sole pomeridiano, il che renderebbe l’ora della cena sgradevolmente calda. Ricorda che il tuo design del paesaggio deve essere appropriato per ciò che il sole e il vento fanno in determinate ore del giorno e dell’anno.

È meglio determinare la posizione delle aree soleggiate e valutare i punti adatti per piantare alberi. Dovresti avere un posto per rilassarti all’ombra dei raggi del sole. Trova uno spazio che beneficerà del calore del sole nelle giornate fredde. Inoltre, devi comprendere appieno come trasporterai l’acqua da una sezione all’altra del cortile. Inizia tracciando l’angolo del sole e decidendo uno schema per innaffiare le piante per sapere come e cosa piantare.

3. Resta nel tuo giardino

Prima di apportare modifiche al tuo giardino, dovresti provare a passare un po’ di tempo nel tuo attuale spazio esterno. Fino a quando non rimani in un’area del tuo giardino per un po’, non saprai quali modifiche o caratteristiche si adatterebbero al tuo piano. Puoi spostare una sedia e cercare aree diverse dove sederti ogni giorno. Prendi nota di tutti i possibili punti focali e di come queste aree interagiscono con la tua casa e le viste dalle finestre.

Considera come le passerelle esistenti funzionano con il tema generale. I percorsi e l’ambiente circostante possono influenzare la tua esperienza mentre cammini lungo il tuo cortile. Le passerelle fungono da guida da un’area all’altra, ma consentono anche alle persone di apprezzare meglio la progettazione del paesaggio.

Trarre conclusioni affrettate sul tuo giardino può portare a scelte che non funzioneranno a lungo termine, quindi pensa a tutto. Dopo aver trascorso un po’ di tempo all’aperto, potresti riuscire a individuare aree che non hai considerato ideali per il relax o per altri scopi.

4. Inizia con piccoli progetti

Se guardi gli spettacoli di ristrutturazione della casa e del giardino, vedrai che i professionisti possono completare un rifacimento esterno in pochi giorni. Tuttavia, lavorano con una squadra numerosa e apportano modifiche alla proprietà che non tutti i proprietari di case preferiscono.

Quando lavori sul paesaggio ideale per il tuo giardino, dovresti seguire un processo costante che prevede lo sviluppo di un piano non solo fattibile ma anche soddisfacente. Puoi iniziare a abbellire il paesaggio per un’ora o due se hai tempo libero e in seguito svolgere attività meno urgenti. Ricordati di prenderti il ​​tuo tempo ed evitare di prendere scorciatoie per realizzare il paesaggio dei tuoi sogni.

Se non sei sicuro di quale sia il tuo paesaggio ideale, è meglio iniziare con un’aiuola. Lavorare su un’aiuola è un passo iniziale che ti permetterà di iniziare a migliorare la configurazione del tuo giardino. A seconda del tuo piano di progettazione del paesaggio, seleziona le piante che desideri e posizionale in modo appropriato. Fare in modo che lo spazio abbia un’adeguata esposizione al sole e alla pioggia.

Dopo aver piantato i fiori che preferisci, riempi l’area di pacciame e rivesti il ​​letto con pietre per creare un aspetto pulito. Il bordo darà al tuo paesaggio un aspetto pulito e preciso e renderà il tuo giardino più organizzato. Non dimenticare di dedicare del tempo alla preparazione della tua aiuola, anche se impiegherai solo un’ora o due.

5. Avere un punto focale nel tuo giardino

A seconda dello spazio disponibile su cui lavorare, un elemento fondamentale da considerare quando si progetta il proprio giardino è il punto focale. Quando decidi il punto focale ideale, hai varie opzioni. Assicurati di scegliere un pezzo grande come un arbusto, un albero, una piscina, un gazebo o un braciere.

Prendi in considerazione dove posizionerai un elemento più prominente e consenti al resto del design del cantiere di fluire da quel punto. Se il tuo spazio esterno ha già un oggetto di grandi dimensioni, è meglio lavorarci per migliorarlo o attirare l’attenzione su di esso.

6. Crea un percorso

strada nel bellissimo e colorato giardino

Per chi ama trascorrere la maggior parte del tempo all’aperto, è meglio creare un percorso utilizzando qualsiasi tipo di pietra insieme a pacciamatura.

Organizza il percorso e completalo con luci d’accento solari per garantire la visibilità pur rimanendo efficiente dal punto di vista energetico. Pianta piccoli arbusti lungo i bordi per contenere il pacciame. Vale la pena lavorare a questo piccolo progetto per la sua funzionalità e il tocco di stile che aggiunge al tuo spazio esterno.

7. Considera la scala e il ritmo

Per la maggior parte dei principianti, la scala e il ritmo sono elementi impegnativi quando si pensa alla progettazione del paesaggio ideale. Tuttavia, ricorda che entrambi i fattori sono cruciali per ottenere un aspetto coerente per il tuo giardino.

Ci sono differenze di forma, dimensione e colore tra le piante alte appoggiate a una struttura o nella parte posteriore di un’aiuola e i percorsi che fanno parte del tuo spazio esterno. È fondamentale trovare il giusto equilibrio tra nuovi elementi e ripetizione. Prendi nota che sebbene la ripetizione assicuri un senso di solidarietà, non vuoi essere monotono. L’aggiunta di una caratteristica unica è un approccio migliore rispetto all’avere elementi diversi in tutto lo spazio.

8. Rinnovo della casella di posta

Se vuoi aggiungere un elemento attraente al tuo paesaggio, dovresti considerare di rinnovare la tua casella di posta. Puoi sostituire la tua casella di posta con una nuova o rinnovarla applicando un nuovo strato di vernice che si abbini alla combinazione di colori della tua casa. Inoltre, posiziona alcune piccole piante vicino alla base della tua casella di posta per renderla più piacevole da guardare.

9. Sorgente luminosa attraente

Alcuni proprietari di case non installano l’illuminazione nei loro cortili. Se vuoi che il tuo spazio esterno faccia una dichiarazione e aumenti il ​​valore del marciapiede della tua casa, l’aggiunta di luci al tuo design del paesaggio migliorerà la bellezza della tua casa e si tradurrà in un ambiente accogliente.

Un modo per organizzare le luci esterne è allinearle lungo il percorso del tuo cortile o aggiungere alcune luci colorate a una fontana, se ne hai una. Le lucine possono anche aggiungere calore al tuo spazio esterno, soprattutto se le metti su alcuni arbusti e piccoli alberi. Questo è un modo semplice ma efficace per migliorare l’aspetto generale del tuo paesaggio.

10. Mantieni il prato lussureggiante

Il tuo paesaggio non è completo senza erba. Se vuoi mantenere il tuo giardino in perfetta forma, dovresti innaffiare regolarmente le aree erbose ed eseguire il taglio di routine. A seconda delle condizioni generali del tuo giardino, puoi utilizzare un prodotto per il controllo delle infestanti per garantire una crescita migliore e continua dell’erba. Puoi anche installare erba artificiale, ha bisogno di poca manutenzione e ideale per piccoli giardini.

11. Seleziona le piante che ami

Il design del paesaggio ideale dovrebbe includere le piante che ami. Innanzitutto, è meglio tenere un elenco delle piante che vuoi coltivare nel tuo giardino. Quindi, determina se possono prosperare bene nel tuo giardino.

Se ci sono zone con ombra parziale, evitale quando decidi dove mettere le piante che amano il sole. Assicurati di creare un piano di irrigazione basato sui requisiti delle tue piante. Non dimenticare di trovare gli strumenti appropriati che funzionerebbero meglio per il tuo progetto.

12. Sii aperto ai cambiamenti

Come le stagioni cambiano, così dovrebbero cambiare le tue preferenze. Mentre decidi quali aspetti del tuo paesaggio necessitano di modifiche, potresti scoprire elementi che non ti piacciono più. Se ciò accade, non esitare a sperimentare e ad apportare le modifiche necessarie man mano che procedi. Ricorda che ciò che conta di più è amare e goderti il ​​tuo giardino.

Conclusione

Quando crei il design del paesaggio ideale, la pazienza è la chiave, soprattutto se è la prima volta che affronti il ​​compito. Sebbene l’architettura del paesaggio sia un lavoro significativo e frenetico per coloro che non hanno conoscenze di base, questi suggerimenti di progettazione ti aiuteranno sicuramente a ottenere il design giusto per le tue esigenze specifiche.

d22e190c1d