d22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1d

È curioso considerare i diversi atteggiamenti che abbiamo nei confronti di vespe e api. Queste due classi di insetti strettamente correlate sono comuni e le sopportiamo nei nostri giardini. Quando entrano in casa, però, non siamo così felici di vederli! Abbiamo instillato in noi che le vespe pungono, ma dovrebbero farlo solo se infastidite. Alle api, ovviamente, viene insegnato a prendersi cura di loro poiché sono essenziali per l’ambiente.

Se ti imbatti in uno sciame di entrambi, non devi affrontarlo da solo. Servizi professionali come Maestoso controllo dei parassiti sarà in grado di rimuovere le api o le vespe in sicurezza. Si proteggeranno pungendo se tenti di spostarli. L’approccio migliore è fare tutto il possibile per lasciare che api e vespe si occupino dei loro affari senza entrare in casa. Prima di parlare di alcuni metodi fai-da-te per tenere lontane api e vespe, diamo un’occhiata ad alcuni fatti su queste affascinanti creature.

Alcuni fatti sulle api

Puoi leggere tutto sulle api se fai clic lì, potresti essere sorpreso da alcuni dei fatti che impari. Eccone alcuni che abbiamo trovato interessanti:

Il 75% delle colture coltivate in tutto il mondo dipende dalle api e da altri impollinatori per prosperare.

  • Ci sono più di 20.000 specie conosciute di api in tutto il mondo e 4.000 solo negli Stati Uniti.
  • Le api hanno quattro ali anziché due.
  • Quando la regina muore, le altre api selezionano le larve per diventare la nuova regina e le nutrono la “pappa reale” per assumere la forma della regina.
  • Le api comunicano la presenza di fonti di cibo attraverso la “danza oscillante”. Un’università britannica ha studiato questo per più di due anni prima di elaborare il sistema di messaggistica.

Insomma, le api sono piuttosto meravigliose, ma ancora non le vogliamo in casa! Ora diamo un’occhiata alle vespe.

Alcuni fatti sulle vespe

Ci sono molti modi di sbarazzarsi delle vespe in casa, e suggeriamo che invece di ucciderli, provi a catturare le vespe solitarie e a metterle fuori. Ecco alcuni fatti sulle vespe:

  • Le vespe sono sorprendentemente utili poiché quasi tutti gli insetti che danneggiano le colture sono cibo per molte specie di vespe.
  • A differenza dell’ape, le vespe possono pungere molte volte.
  • Mentre le api sono in gran parte pacifiche, molte specie di vespe possono essere aggressive.
  • Ogni primavera una regina crea una nuova colonia che può crescere fino a 50.000 insetti.
  • Le vespe sono presenti in tutti i continenti tranne l’Antartide.

Quindi, ora che conosciamo alcuni fatti divertenti sui nostri amici insetti, è tempo di esaminare i metodi per tenerli fuori casa.

Tenere vespe e api fuori casa

Prima di esaminare alcuni metodi fai-da-te per tenere fuori casa api e vespe, vogliamo ripetere che è pericoloso affrontare da soli uno sciame o un nido. Chiama sempre i professionisti perché il costo non sarà elevato e rimuoveranno gli insetti o, se necessario, distruggeranno il nido di vespe.

Ci sono alcuni deterrenti che puoi mettere in atto, quindi diamo un’occhiata a questi:

  • Smaltire sempre i rifiuti alimentari con attenzione e assicurati di avere il coperchio completamente sui tuoi bidoni. I rifiuti lasciati a vista non attireranno solo vespe, api e mosche, ma anche ratti e altri roditori.
  • Ci sono molti oli essenziali di cui alle vespe e alle api non piace l’odore. La menta piperita è una e molte persone consigliano una combinazione di chiodi di garofano, geranio e citronella mescolati con un po’ d’acqua come spray. Rivesti i luoghi in cui hai visto le api o le vespe radunarsi.
  • Le vespe possono essere uccise rapidamente spruzzandoli con acqua saponata. Ti consigliamo di non utilizzare questo metodo sulle api che non dovrebbero mai essere uccise.
  • Trappole per vespe può essere acquistato dal negozio, oppure puoi semplicemente crearne uno con una bottiglia di zucca tagliata a metà e dell’esca inserita.
  • Alle api non piace l’odore dell’aglio e, stranamente, quella del cetriolo. Mettili vicino al nido e si trasferiranno.
    Questi sono i metodi migliori che puoi usare per portare fuori di casa api e vespe. Ora diamo un’occhiata ad alcune delle misure che dovresti considerare per evitare che questi insetti entrino in casa in primo luogo.

Misure preventive contro api e vespe

Sia le api che le vespe possono attraversare fessure molto piccole nella malta, nel legno o in qualsiasi altra parte dell’edificio. La prima cosa che devi fare è guardare intorno all’esterno della tua casa e vedere se riesci a trovare uno spazio vuoto attraverso il quale gli insetti stanno entrando in casa.

Se lo fai, la migliore linea d’azione è bloccarlo con il cemento. Tuttavia, capita spesso che gli insetti entrino in casa attraverso uno spazio che non può essere ostruito – forse un air brick, ad esempio, è essenziale per la ventilazione. In questo caso consigliamo di coprire lo spazio vuoto con una maglia molto fine acquistabile in ferramenta.

Se hai porte che si aprono direttamente sull’esterno, appendi tende di plastica che possono essere acquistate anche dal negozio. Questi sono costituiti da strisce verticali attraverso le quali una persona, un cane o un gatto possono facilmente passare ma un insetto non può. C’è poco altro che puoi fare se non seguire i consigli di cui sopra, quindi concludiamo con un breve riassunto di ciò che abbiamo imparato.

Parole finali

Le api e le vespe sono nostre amiche nell’impollinazione e nel mangiare i parassiti all’aperto, ma non le vogliamo in casa. Ci sono molti metodi fai-da-te descritti sopra, ma ti consigliamo vivamente di chiamare i professionisti se dovessi scoprire un nido di api o vespe nella tua proprietà.

d22e190c1d