3 consigli efficaci per la conservazione dentro e intorno alla casa
d22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1dd22e190c1d

Sapevi che negli Stati Uniti ci sono più unità di archiviazione rispetto ai negozi McDonald’s e Starbucks messi insieme? Che tu stia arredando una casa di dimensioni standard o un monolocale, avere abbastanza spazio di archiviazione è fondamentale.

Se sei uno dei tanti che si occupa di disordine e spazio limitato, continua a leggere i nostri tre suggerimenti efficaci per l’archiviazione.

1. Usa mobili convertibili salvaspazio

Cominciamo dalla camera da letto. Il mobile che occupa più spazio è il letto. Se stai cercando più spazio nella stanza, considera un letto a scomparsache si ripiega e si appoggia a una parete o in un armadio.

Altri stili di letto includono un soppalco o un letto del capitano, che consente di riporre gli oggetti sotto, o l’opzione di tenere un altro materasso e una struttura a basso profilo per gli ospiti. Usa il retro della porta per appendere una scarpiera o una borsa per la biancheria. Infine, sfrutta al massimo lo spazio del tuo armadio con appendiabiti in velluto sottili e antiscivolo.

La cucina e la zona pranzo sono un’altra area privilegiata da esplorare per le idee di archiviazione. Se non hai molto spazio per lavorare, prendi in considerazione un tavolo con le foglie che cadono verso il basso quando non in uso. Il carrello microonde è un complemento d’arredo versatile, facile da montare e da utilizzare, soprattutto se la cucina è sprovvista di pensili a muro.

Leggi anche: Idee per letti Murphy maestose che ti lasciano a bocca aperta

2. Avere un sistema organizzativo efficace

Avere più armadi o metodi per riporre l’arredamento stagionale e gli oggetti usati di rado è eccellente, ma è necessario un sistema organizzativo efficace. I contenitori di plastica sono facili da colorare ed etichettare. Scegli quelli trasparenti per vedere cosa c’è dentro a colpo d’occhio.

Se sei una persona esperta di tecnologia, puoi etichettare le caselle con numeri, lettere o una combinazione dei due e creare fogli di calcolo in Microsoft Excel. Ad esempio, se stai conservando una scatola nel tuo capannone, puoi etichettarla “A”. Quindi, in un foglio di calcolo, puoi aggiungere informazioni rilevanti come “Riquadro A”, “Contenuto dell’articolo: vestiti invernali”.

Leggi anche: 6 idee per organizzare la cucina e la dispensa

3. Crea il tuo spazio di archiviazione

A volte hai troppe cose da sistemare comodamente in casa; in tal caso, considerando la possibilità di costruire un capannone nel tuo cortile. Il costo iniziale può costare un bel centesimo, ma ne risparmierai centinaia creando il tuo spazio invece di affittare un’unità di archiviazione. Gli usi comuni dei capannoni del cortile sono spazi per hobby, studi, serre e deposito per varie attrezzature all’aperto.

Se prevedi di utilizzare il tuo capannone per riporre oggetti o oggetti sensibili alla temperatura, assicurati che i materiali utilizzati per costruire il tuo capanno creeranno un clima controllato. Evita di costruire in aree di basso livello o densamente boscose. Assicurati che il terreno sia uniforme e stabile.

Ora che hai la posizione, puoi iniziare a costruire. Non sei una persona fai-da-te? Clicca qui per vedere come realizzare il miglior capanno da giardino ed esplorare idee creative per capannoni prefabbricati.

Leggi anche: Idee salvaspazio per la vita in una piccola casa

Implementa suggerimenti efficaci per l’archiviazione quando lo spazio è limitato

Si spera che questo articolo ti aiuti a sfruttare al meglio lo spazio della tua casa. Guarda nei mobili multiuso convertibili, mantieni un sistema organizzativo efficiente e dai un’occhiata a quella guida per costruire un capannone sul retro.

Hai trovato utili questi suggerimenti per l’archiviazione? Dai un’occhiata al resto del nostro sito per argomenti su tutto, da affari e finanza a stile di vita e casa e altro ancora.

d22e190c1d